Palio di Siena 2 luglio 2012 - Palio di Provenzano

Palio di Siena - le contrade -Il Palio di Siena è una rievocazione storica di origine Medioevale in cui le contrade della città competono tra loro e si svolge tutti gli anni per 2 volte. L'evento principale è la corsa del Palio che consiste nel percorrere per tre volte il giro della Piazza del Campo, montando a pelo il cavallo. A differenza di molte altre manifestazioni analoghe, questa si svolge ininterrottamente dal 1644 ed è molto sentita da tutti i cittadini senesi.

Il Palio del 2 Luglio è il Palio di Provenzano, in onore della Madonna di Provenzano (l'omonima chiesa di Siena custodisce proprio il Palio di luglio).

Le Contrade del Palio

Dieci Contrade su 17 corrono il Palio:
sette che non hanno corso il Palio dell'agosto dell'anno scorso.

la Torre avrebbe dovuto partecipare d'obbligo, ma stante la squalifica per un palio, non potrà essere presente a luglio.

  • Aquila
  • Giraffa
  • Leocorno
  • Nicchio
  • Onda
  • Selva

essendo stata squalificata la Torre, le squadre sorteggiate a questo palio sono quattro.

  • Chiocciola
  • Drago
  • Tartuca
  • Bruco 

Pure l'Istrice e la Lupa, anch'esse squalificate per questo palio, essendo state estratte, hanno scontato la loro squalifica
Nessuna contrada dal 2000 ha fatto cappotto, ossia ha vinto sia a Luglio che ad Agosto.

Come assistere al Palio

Il Palio e le prove effettuate nei tre giorni precedenti sono ad ingresso gratuito in Piazza del Campo, dove però si deve entrare prima che siano chiusi gli accessi. La forma della Piazza, a conchiglia, favorisce una discreta la visuale anche alle persone non troppo alte. I senesi di solito assistono alla corsa in Piazza ed è anche per questo che è proprio in Piazza che si vive maggiormente il Palio.

In alternativa si può assistere (a pagamento) seduti sui palchi che circondano la Piazza oppure affacciati alle finestre o ai balconi dei palazzi. Non sempre è facile trovare i biglietti e la cosa migliore è rivolgersi all'APT di Siena di Piazza del Campo, 56 tel. 0577/280551

Controllate le previsioni meteo a Siena! Se piove e la pista non viene riconosciuta idonea, le prove non verranno svolte e e non saranno recuperate. Se piove il giorno del Palio la corsa sarà rimandata al giorno successivo. In ogni caso sulla facciata del Palazzo Pubblico verrà esposta una bandiera verde per avvisare la popolazione. 

L'anno scorso il Palio è stato trasmesso anche in Diretta Web dall'Università di Siena.

I prossimi appuntamenti del Palio di Provenzano 2012

2 luglio 2012 - giorno di palio

ore 9.00 Provaccia (sesta prova) preceduta dalla cosiddetta Messa del Fantino in Piazza del Campo.
Nel primo pomeriggio, nella chiesa di ciascuna Contrada partecipante, avviene la benedizione del cavallo. Di seguito, le comparse in costume di ciascuna Contrada si recano alla Prefettura (vicino al Duomo) da dove parte il Corteo Storico alla volta della Piazza.
ore 17.20 Entrata del Corteo in Piazza. Qui si svolgono un'esibizione dei carabinieri a cavallo, poi il Corteo Storico (2 ore circa)
ore 19.45 Si corre il PALIO di LUGLIO 2012
La corsa consiste nel percorrere per tre volte il giro della Piazza del Campo, montando a pelo il cavallo.

Il Comune di Siena è l'ente che organizza il Palio. (http://palio.comune.siena.it)

Parcheggiare a Siena nei giorni di PalioParcheggiare a Siena nei giorni del Palio

Ecco una sintetica guida al parcheggio realizzata da Siena Parcheggi e dedicata agli automobilisti che, nei giorni di Palio, vogliono scegliere l'area di sosta più adatta alle proprie esigenze.

Parcheggio San Francesco: dislocato in via Baldassarre Peruzzi, ha una capienza di 277 posti, è facilmente raggiungibile da viale Toselli ed è collegato al centro storico dalla scala mobile che sbocca nei pressi di piazza San Francesco, impianto che rimarrà aperto 24 ore su 24 nei giorni 15 e 16 agosto. Particolarmente adatto per chi vuole raggiungere piazza del Campo ma anche per i contradaioli diretti nei rioni di Giraffa, Bruco, Lupa, Civetta, Leocorno.

Parcheggio Santa Caterina: a ridosso di Fontebranda, l'area di sosta conta su 503 posti auto. Si raggiunge da Pescaia ed è a poche centinaia di metri dalla tangenziale. Punto di attracco per turisti e senesi diretti in piazza del Campo o nelle contrade vicine come Oca, Selva, Drago.

Parcheggio Il Duomo: situato dentro Porta San Marco, il parcheggio ha una capienza di 210 posti auto. È giusta meta per chi ha voglia di passeggiare per il centro storico scoprendo un angolo particolare di Siena e per i contradaioli di Chiocciola, Selva, Tartuca, Pantera.

Parcheggio Il Campo: è il più vicino a piazza del Campo, conta su 575 posti auto ed è facilmente raggiungibile da via Massetana direzione porta Tufi. Per la sua collocazione è la meta giusta per chi vuole recarsi in piazza del Campo o per i contradaioli di Tartuca, Onda, Aquila, Torre essendo vicino a questi rioni.

Parcheggio Stadio/Fortezza: situato vicino a piazza Matteotti, con una capacità di 780 posti auto, è il parcheggio scelto da chi è diretto nella zona nord del centro: vicino ai rioni di Drago, Istrice, Lupa, Oca. Il giorno del Palio come negli anni scorsi per quest'area di sosta sarà applicata la tariffa unica di 20 euro per l'intera giornata, 8 euro per i possessori di minipay.

Parcheggio La Stazione: situato nel piazzale Rosselli, con una capienza di 500 posti, si trova nell'immediata periferia. Da qui si può raggiungere il centro percorrendo a piedi viale Mazzini e via Garibaldi oppure utilizzando i mezzi pubblici.

Parcometro di via Roma: si tratta dei posti auto lungo la via in prossimità di porta Romana ed è particolarmente indicato per i contradaioli del Valdimontone. In quest'area di sosta il pagamento è possibile con le monete o la tessera minipay presso i parcometri posizionati in zona.

Parcometro di piazza Amendola: è il parcheggio vicino a porta Camollia nei pressi della contrada dell'Istrice. In quest'area di sosta il pagamento è possibile con le monete o la tessera minipay presso i parcometri posizionati in zona.

Parcometro viale Fruschelli/Pannilunghi e B. Bonci: situati nella zona di San Prospero sono un'ulteriore alternativa per gli automobilisti diretti nella zona nord del centro storico. In quest'area di sosta il pagamento è possibile con le monete o la tessera minipay presso i parcometri posizionati in zona.

Tutti i parcheggi sono monitorati in tempo reale e l'aggiornamento sulla disponibilità dei posti è leggibile sui messaggi variabili lungo le principali direttrici o sull'rds (sistema di informazione leggibile sul display dell'autoradio) di Antenna Radio Esse che nei giorni del Palio proporrà anche quattro appuntamenti di Radio traffico con gli aggiornamenti sulla viabilità e parcheggi. Le tariffe dei parcheggi rimarranno invariate rispetto al resto dell'anno, con la possibilità per i possessori della minipay Siena card di usufruire della relativa tariffa. Il giorno del Palio sarà applicata la tariffa unica di 20 euro e di 8 euro per i possessori della minipay, al parcheggio Stadio/Fortezza.

Video Palio di Siena 2012

 [in arrivo, vedi nei prossimi giorni]

Rispondi

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Allowed HTML tags: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <img> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.