La Provincia di Pistoia

La provincia di Pistoia si trova nella zona centro settentrionale della Toscana e si estende per circa 950 kmq. Confina con le province di Prato, Firenze e Lucca e a nord con l'Emilia Romagna.

Provincia di Pistoia

Il territorio è prevalentemente montuoso e collinare; solo nella parte meridionale della provincia si estendono le due zone pianeggianti.

La pianura a sud-est di Pistoia che si prolunga in territorio fiorentino è bagnata dal torrente Ombrone. La pianura a sud-ovest di Montecatini è invece bagnata dai torrenti Nievole e Pescia. La Valdinievole si estende fino al corso dell'Arno, dove prende il nome di Padule di Fucecchio perchè un tempo era un lago acquitrinoso e solo nel 700 fu prosciugato dai Granduchi di Toscana. A dividere le due pianure (Valdinievole e piana pistoiese), c'è la catena dei colli del Monte Albano, coltivati a vigne ed ulivi. 

A nord, gli Appennini Pistoiesi e le famose foreste pistoiesi: l'Abetone, il Melo, Lizzano Pistoiese, Maresca e l'Acquerino.