Turismo in Toscana

La Toscana è una delle maggiori e più importanti regioni italiane per patrimonio storico, artistico, economico, culturale e paesaggistico. Il Turismo toscano è uno dei migliori del mondo.

Turismo Toscano - Lungarno di Firenze
Turismo in Toscana - Lungarno di Firenze

Il capoluogo regionale è Firenze, città più grande e popolosa (oltre trecentomila abitanti), e principale fulcro storico, artistico ed economico-amministrativo; le altre città capoluogo di provincia sono: Arezzo, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato e Siena.

La Toscana è conosciuta in tutto il mondo non solo per le sue splendide città d’arte ma anche per l’incantevole paesaggio che le circonda. Il territorio è molto vario e ricco di colori, con un continuo susseguirsi di verdi e fertili colline come quelle del Chianti, spesso dominate dagli ondulati crinali dell’Appennino e dalle vette delle Alpi Apuane.

Senza dimenticare le importanti località balneari comprese tra la Versilia, la costa degli Etruschi, il promontorio dell'Argentario ed il suggestivo Arcipelago Toscano, con la bellissima Isola d'Elba. Dalle coste toscane, che si estendono dal Mar Ligure al Tirreno si possono godere dei magnifici tramontiToscana - che si possono ammirare sia da soli che in compagnia. I Turisti Toscani non si annoiano mai e possono scegliere di fare tutti i giorni attività completamente diverse!

La Toscana è una regione con molte attrazioni di tipologia anche molto diverse tra loro che vediamo in dettaglio una per una qui di seguito

Turismo in Toscana

  • Città d'arte toscane

La Toscana è universalmente nota per la sua grandissima ricchezza di monumenti e opere d'arte: celebri in tutto il mondo sono le città di Firenze, Pisa, Siena e Lucca.  L'ampia offerta di affitti per vacanze in tutta la città, permette di trovare facilmente appartamenti a Firenze per ogni occasione, sia per una breve vacanza che per un solo weekend.

Meno note ma non per questo "seconde" ai centri sopra citati quanto a ricchezza monumentale sono i centri di Arezzo, Carrara, Pistoia e Prato; infine, praticamente "inedite" al turismo seppur caratterizzate da monumenti di pregio sono le città di Grosseto, Livorno e Massa.
Non da meno sono i moltissimi centri minori, alcuni dei quali vere e proprie città storiche perfettamente conservate, custodi di opere d'arte di inestimabile valore. Se ti interessano gli eventi culturali, puoi visitare la pagina delle Mostre in Toscana.

  • Mare in Toscana

Con 663 Km di costa, il mare costituisce una delle principali attrattive sia per i turisti che per gli abitanti della Toscana. La Toscana si caratterizza per un litorale continentale molto diversificato nelle sue caratteristiche. Nel complesso, le coste continentali si presentano basse e sabbiose, fatta eccezione per alcuni promontori che si elevano tra Livorno e Vada, a nord di Piombino, tra Scarlino, Punta Ala e Castiglione della Pescaia, tra Marina di Alberese e Talamone, all'Argentario e ad Ansedonia.
Particolarmente importanti sono le località balneari: tra le principali ricordiamo Viareggio e la Versilia; un emblematico esempio è rappresentato della Maremma grossetana che nei mesi estivi decuplica il numero dei residenti.

Maggiori informazioni sulla pagina dedicata al Mare in Toscana.

Quest'anno sono state assegnate 31 bandiere blu alle spiagge di 16 comuni. Per l'elenco completo, vedi la pagina dedicata alle Bandiere Blu 2011 in Toscana.

  • Terme in Toscana

La Toscana è la regione delle terme.
I numerosi siti termali, di questa regione, tra cui si ricorda in particolare Montecatini terme, Chianciano e Saturnia la rendono un'importante meta per coloro che vogliono passare momenti di relax e rimettersi in forma, senza parlare degli innumerevoli trattamenti di bellezza.
Maggiori dettagli sono nella pagina Terme in Toscana

  • Campagne toscane

Il 66,5% della Toscana è costituito da territorio collinare.
Soggiornare in campagna, mangiare genuino, assaporare prodotti tipici, godersi il relax, fare esperienze innovative e interessanti, conoscere nuove culture e tradizioni, praticare sport immersi nella natura, contatto umano, cordialità e calda accoglienza, alta qualità.
Il modo migliore per godersi questo tipo di vacanza è quello di immergersi nel verde ed andare in agriturismo. Se vuoi trovare un agriturismo in cui organizzare le tue prossime vacanze, visita la nostra sezione dedicata agli Agriturismi in Toscana

  • Montagna in Toscana

Il 25,1% della Toscana è costituito da territorio montagnoso. Gli appassionati di sport invernali possono trovare anche in Toscana piste per tutti i gusti: sci alpino, sci nordico, piste per disabili, snowpark per gli appassionati dello snowboard, slittino e snowtubbing. Maggiori dettagli nella pagina Sciare in Toscana.
Nel dettaglio, le montagne e i gruppi montagnosi presenti sono:

  1. Abetone
  2. Alpi Apuane
  3. Amiata
  4. Casentino
  5. Garfagnana
  6. Lunigiana
  7. Mugello
  • Enogastronomia in Toscana

La cucina toscana è costituita, principalmente, da piatti e dolci tradizionali che mantengono inalterata la loro preparazione da tanti anni.
La ricchezza della tradizione Toscana ha pochi rivali al mondo. Questa spazia in tutti i piatti con numerosi prodotti tipici.

Per il momento ne citiamo solo alcuni come esempio, ma ce ne sono molti di più.

  1. Frutta e Verdura: Cavolo nero riccio, Ciliege di Lari. Carciofo violetto toscano, Cipolla di Certaldo,
  2. Cereali: Farro della Garfagnana, Riso della Maremma,
  3. Legumi: Fagiolo zolfino, Fagiolo di Sorana, Ceci piccini del Valdarno
  4. Pesce e Pollame: Palamita, Trota del Casentino, Fica Maschia, Pollo del Valdarno
  5. Formaggio: Pecorino Toscano, Ricotta, Raveggiolo
  6. Carni e Salumi: Chianina, Maremmana, Mucco PisanoBistecca alla Fiorentina, Trippa, Lampredotto, Cinta Senese, Salame Toscano, Finocchiona Toscana, Biroldo
  7. Dolci: Cenci, Schiacciata Fiorentina, Zuccherini del Mugello, Panforte, Cantucci, Ricciarelli, Ciaccini
  8. Tartufi: Tartufo bianco di San Miniato, Tartufo Marzolino

La Toscana è stata da sempre una regione famosa per i vini prodotti, che attualmente sono suddivisi in 6 DOCG e 34 DOC, oltre a numerose IGT, tra le quali spiccano anche alcune produzioni di altissimo livello, note nel mondo enologico con l'appellativo di supertuscans.
Mentre le zone della Toscana centrale (province di Firenze e Siena) sono note in tutto il mondo da diversi decenni per la produzione del Chianti Classico e del Brunello di Montalcino, negli ultimi anni vanno sempre più affermandosi sul palcoscenico internazionale i vini prodotti nelle aree costiere (province di Livorno e Grosseto), favorite maggiormente dal clima più mite, secco e soleggiamento, tra i quali spicca l'eccellenza del Bolgheri Sassicaia, la struttura e l'equilibrio dei vini rossi maremmani (Morellino di Scansano, Montecucco e Monteregio di Massa Marittima) e l'armonia dei bianchi (Ansonica, Vernaccia).
Parallelamente al grande successo delle produzioni enologiche delle zone costiere, sono da segnalare anche i sempre più quotati vini rossi e bianchi della provincia di Arezzo.

Per approfondire questo punto e trovare occasioni per gustare e assaggiare tutte le specialità, ti consigliamo di visitare la pagina delle Sagre in Toscana.

  • Natura in Toscana

Le aree naturali protette coprono quasi il 10% del territorio regionale, per una superficie totale di 227.000 ettari. Ne fanno parte tre parchi nazionali, di cui uno, il Parco nazionale Arcipelago Toscano, ricade interamente in Toscana mentre gli altri due sono condivisi con l'Emilia-Romagna (Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna e Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano). Vi sono poi 3 parchi regionali, 2 parchi provinciali, 36 riserve naturali statali, 37 riserve naturali provinciali e 52 A.N.P.I.L. (Aree Naturali Protette di Interesse Locale). Nell'ambito della rete Natura 2000 sono stati inoltre proposti 123 SIC (Siti di Importanza Comunitaria) e 30 ZPS (Zone di Protezione Speciale).

Clima in Toscana

Dal punto di vista climatico, la Toscana presenta caratteristiche diverse da zona a zona.

Le temperature medie annue, che registrano i valori più elevati attorno ai 16 °C lungo la costa maremmana, tendono a diminuire man mano che si procede verso l'interno e verso nord; nelle pianure e nelle vallate interne (medio Valdarno e Val di Chiana) si raggiungono i valori massimi estivi, che spesso si avvicinano e toccano i 40 °C e si contrappongono a minime invernali piuttosto rigide, talvolta anche di alcuni gradi sotto zero.
Le nevicate, frequenti nella stagione invernale su tutti i rilievi appenninici e sulla parte sommitale del Monte Amiata, possono raggiungere anche le zone collinari limitrofe; i fenomeni nevosi sono più rari lungo la costa settentrionale e nelle pianure interne, mentre risultano essere episodi davvero unici lungo la costa della Maremma grossetana.

Tipologie di turismo in Toscana

In Toscana possono essere effettuate le seguenti tipologie di Turismo

  • Turismo culturale
  • Turismo balneare
  • Turismo Termale
  • Turismo rurale
  • Turismo sciistico
  • Turismo enogastronomico
  • Turismo naturalistico
  • Turismo congressuale e d'affari
  • Turismo scolastico